Tu sei qui: Home / Comunicazione / Evidenza / Massima attenzione per la costa di Bocale
Attenzione
Ai sensi della Legge n. 56 del 7 aprile 2014 la Città Metropolitana di Reggio Calabria è subentrata alla Provincia.
Le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono disponibili sul portale della Città Metropolitana di Reggio Calabria.
LE SEZIONI REGOLARMENTE AGGIORNATE DI QUESTO SITO SONO “L'ALBO ONLINE” E “L'ELENCO DEI BANDI DI GARA IN CORSO - PORTALE GARE TELEMATICHE” CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Massima attenzione per la costa di Bocale

Imminenti i lavori di difesa e ripascimento del litorale

E’ stato pubblicato oggi il bando per l’intervento di difesa costiera di un tratto di litorale in località Bocale II, nel Comune di Reggio Calabria. L’appalto, il cui importo complessivo è pari a duecentoottantamila euro finanziato con fondi di Bilancio dell’Ente, consiste nella realizzazione di una batteria di pennelli e nel ripascimento con l’apporto di materiale sabbioso. In particolare è previsto un sistema di quattro pennelli ortogonali alla linea di riva, in materiale lapideo, della lunghezza media di trentacinque metri. 
Ottanta sono i giorni utili per l’esecuzione dei lavori dalla data di consegna, mentre l’uno ottobre rappresenta il termine ultimo per presentare le offerte.
L’intervento costituisce un ulteriore avanzamento dell’azione di messa in sicurezza dell’abitato in fregio al litorale nonché di salvaguardia e tutela della costa.
“Il tratto di litorale oggetto dei lavori – dichiara il vicepresidente Giovanni Verduci - è inserito in un più ampio contesto di dissesto costiero che si estende da Saline Joniche a punta Pellaro. Le opere di difesa oggetto di questo intervento – prosegue – costituiscono un passo nella direzione proprio di punta Pellaro, collocandosi a prosecuzione del recente intervento operato sempre dalla Provincia. Consapevoli della criticità del fenomeno erosivo, gli uffici provinciali hanno lavorato senza sosta. La relativa Conferenza dei Servizi è stata indetta la prima settimana di giugno, prima di metà agosto è stato concluso il procedimento e il venti dello stesso mese è stato approvato il progetto definitivo-esecutivo oggetto del bando pubblicato oggi. Ma questo non è tutto – sottolinea Verduci – a brevissimo saranno disposti nuovi lavori e, proprio per fare il punto, la prossima settimana, assieme al Presidente Giuseppe Raffa, convocheremo una conferenza stampa per esporre tutti gli interventi, quelli già realizzati, quelli in fase di progettazione, di appalto o esecuzione, che già interessano o interesseranno tra pochi giorni il tratto da Fornace-Lazzaro a punta Pellaro. Nel dettaglio centoventimila euro sono i lavori già consegnati, quattrocentomila sono stati già impegnati per il bando pubblicato oggi, altri quattrocentomila sono oggetto di un’ulteriore Conferenza dei Servizi. In occasione della conferenza stampa – continua Veduci – sarà inoltre illustrato il progetto redatto dai tecnici provinciali e inserito nel Master Plan approvato in sede di Comitato dell’Autorità di Bacino presieduto dal segretario generale Salvatore Siviglia. Progetto che interesserà l’area Bocale-punta Pellaro e le cui procedure d’appalto sono state già avviate per un importo quasi di due milioni di euro. Sono certo – conclude il vicepresidente – che la strada che abbiamo deciso di percorrere assieme all’Università Mediterranea, all’Autorità di Bacino e alla Regione Calabria ci porterà a conseguire importanti risultati in termini di difesa del nostro territorio”.   

Provincia di Reggio Calabria - Piazza Italia - 89125 Reggio Calabria  —  tel. 0965 364 111 (centralino)  —  email: